PICCOLO TRA I GRANDI

PICCOLO TRA I GRANDI

Quando si parla di Moscato di Scanzo, non si può pensare che a lui, Manuele Biava, che lo Scanzo l’ha fatto conoscere addirittura oltre oceano. Classe 1970, decide appena maggiorenne di prendere in mano le redini dell’azienda del nonno e di riportare agli antichi splendori il principe degli autoctoni bergamaschi. Si definisce un piccolo produttore, ma oramai nel panorama enologico italiano è un piccolo tra i grandi, a riprova di ciò l’ennesimo premio al suo Moscato di Scanzo dalla guida AIS Vitae (e noi non ci siamo fatti mancare la…

continua a leggere -->